Samorani Group al SANA 2017 - Samorani Group Forlì

Samorani Group al SANA 2017

È appena terminata la 29° edizione del SANA, la più importante manifestazione italiana dedicata al biologico e al naturale.
L’evento, svoltosi dall’8 all’11 settembre 2017 a Bologna, si presenta come uno spazio di confronto e approfondimento tra produttori e consumatori sempre più attenti a quelli che sono temi come ambiente e sostenibilità.

 

La fiera si è svolta con un bilancio assolutamente positivo in termini di numeri:

- 30 paesi
- 920 aziende presenti
- un incremento dell’11% di espositori esteri rispetto all’anno precedente.

 

Il Gruppo Samorani ha partecipato a Sana 2017 con allestimenti fieristici di grande impatto visivo e totalmente eco-friendly: espositori a incastro in legno di betulla certificati FSC® in linea con il rispetto dell’ambiente che contraddistingue questa fiera così come i valori del nostro Gruppo.

 

Il salone è destinato all’alimentazione bio nel settore food, alla cura e salute del corpo e del Green Lifestyle che comprende tutti i prodotti naturali per il tempo libero, la casa e il vivere “verde”.
Una delle novità del 2017 è stata la riorganizzazione dell’area Green che ha ospitato 7 sottocategorie: Home&Office, Pet&Garden, Clothing&Textiles, Mom&Kids, Mobility, Hobby&Sport, Travel&Wellness.

 

Il settore del biologico si rivela in costante crescita, al passo con i tempi e i cambiamenti culturali. Per questo è fondamentale che un’azienda come la nostra ponga attenzione all’utilizzo di materiali a basso impatto ambientale. È infatti possibile anche “comunicare” in modo sostenibile orientando le proprie azioni e politiche produttive in questa direzione. La nostra scelta ricade quindi su materiali, supporti, materie prime naturali, carte riciclate e riciclabili e legno certificato FSC.

 

In fiera i nostri stand ed espositori, che hanno fatto da cornice a prodotti bio ed ecologici, sono stati progettati per essere smontati e riutilizzati anche per futuri eventi.

Il Gruppo Samorani si distingue anche per questa sensibilità: offrire ai propri clienti la possibilità di un approccio “green” per una progettazione sempre più sostenibile.

TORNA ALLE NEWS